Simone Prisco

Nasce a Napoli nel 1980. Da sempre affascinato dal mondo dell’arte, si dedica giovanissimo allo studio della tradizione pittorica, del disegno e dell’incisione.
Terminati gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, inizia subito la collaborazione con lo studio d’animazione Michele D’Auria Creative con il quale partecipa alla realizzazione del cortometraggio Honda: the dreams come true in qualità di capo disegnatore.
Ha collaborato anche alla realizzazione di diverse campagne pubblicitarie per la ENI, per Samsung, Telepass e autostrade per l’Italia.
Dal 2009 esplora il mondo del fumetto come colorista sui disegni di Germano Massenzio, realizzando diverse storie a fumetti per il VIS (volontariato internazionale per lo sviluppo) e le illustrazioni per Nutribimbo, edito dalla casa editrice Idelson-Gnocchi.
Nel 2010 diventa docente di pittura digitale della Scuola d’arte In Form of Art, curando inoltre, la colorazione di diverse pubblicazioni della casa editrice In Form of Art Press.

Nel 2014 presenta a Lucca Comics and Games “Vita” la sua prima opera come autore unico, che verrà seguita da “Irene” con quale partecipa a FuturoRemoto al Napoli Comicon del 2016 e l’anno successivo da “Immortali” entrambi finalisti al premio Spaccanapoli. Nel 2019 presenta “Luce”.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: